lunedì 18 febbraio 2013

In Cina mille gatti salvati dal ristorante





La coscienza animalista sta crescendo ovunque. Sta crescendo anche in paesi dove i pets vengono trattati malissimo. Uno di questi paesi e la Cina dove non ci si fa molti scrupoli a mettere dei pesci vivi in un portachiavi e fare altre barbarie senza senso in nome del vile denaro.
Una di queste barbarie è quella di servire, secondo tradizione locale, pets sui piatti del ristorante. In Cina è abitudine mangiare cani e gatti ma le cose stanno cambiando rapidamente. Poco più di un anno fa vi avevamo raccontato del blitz di un’associazione animalista che ha bloccato un carico di mille cani destinati al macello a favore dei ristoratori di Pechino, oggi “replichiamo” la buona notizia ma nella versione felina.

Sono sempre mille ma questa volta sono gatti. Mille appunto i mici salvati da un camion che li stava portando direttamente ai ristoranti della regione del Guangdong, una delle più prospere della Cina. I gatti vengono venduti, appunto ai ristoranti e mantenuti in vita fino a che il cliente di turno non lo “sceglie” e, solo allora, il gatto viene ucciso e cucinato. Una cosa stupida, barbara ed estremamente crudele che, per di più, viene fatta quasi prevalentemente per superstizione visto che si crede che mangiare la carne di gatto porti fortuna. Meno male che c’è anche gente che si rende conto di vivere nel 2013 e non bada più alla superstizione, traendo in salvo questi poveri mici.

         Guardate queste foto e ditemi cosa provate ....

                                                                                                                                                              
            





                                             



















































Fonte
http://www.petsblog.it/post/28925/in-cina-mille-gatti-salvati-dal-ristorante
Posta un commento