Citazioni



                                              Le migliori citazioni sui gatti del web




● Il gatto è una creatura indipendente, che non si considera prigioniera dell'uomo e stabilisce con lui un rapporto alla pari.
K. Lorenz

● Non è facile conquistare l' amicizia di un gatto. Vi concederà la sua amicizia se mostrerete di meritarne l' onore, ma non sarà mai il vostro schiavo.
T. Gautier

● Non c’è alcuna pretesa di simpatia nel gatto. Esso vive solo, assorto, sublime nella sua saggia passività.
A. Lang


● Poiché ognuno di noi ha il dono di una sola vita, perché non decidere di passarla con un gatto?
R. Starns

● Mi dà sempre un brivido quando osservo un gatto che sta osservando qualcosa che io non riesco a vedere.
E. Farjeon


● Un cane è prosa. Un gatto è poema.
J. Burden

● I gatti sono stati messi al mondo per contraddire il dogma, secondo il quale tutte le cose sarebbero state create per servire l’uomo.
P. Gray


● La musica e i gatti sono un ottimo rifugio dalle miserie della vita.
A. Schweitzer

● Non è possibile possedere un gatto. Nella migliore delle ipotesi si può essere con loro soci alla pari.
Sir H. Swanson


● Eccomi, dice il gatto, amami come sono oppure non amarmi affatto.
J. Moussaieff Masson 

● Mi era stato detto che l' addomesticamento con i gatti è molto difficile. Non è vero. Il mio mi ha addomesticato in un paio di giorni.
B. Dana

● Il problema coi gatti è che hanno esattamente lo stesso sguardo quando osservano una farfalla o un efferato assassino.
P. Poundstone


● La reale opposizione che si può fare alla maggioranza dei gatti è la loro insopportabile aria di superiorità.
P.G.Wodehouse



● Dormire inseme è un eufemismo quando si parla di persone, ma col gatto equivale ad un matrimonio.
M. Piercy

● Il gatto è il più gentile degli scettici.
J. Lemaitre

● I cani ci insegnano ad amare; i gatti ci insegnano a vivere.
M. Malloy



● Amare un gatto significa apprezzare la natura: essi scelgono chi amare e non dipendono da nessuno.
Dr. M. Fox


● Se non volete che il gatto vi cammini addosso mentre dormite, bè , decidete di dormire in piedi!
G. W. Eskow

● Il gatto più brutto che io abbia mai visto era semplicemente meraviglioso.
M. Peterson

● L' idea che hanno i gatti della comodità è assolutamente incomprensibile agli umani.
Colette

● I gatti sono infinitamente più amichevoli dei cani. Avete mai visto un cartello Attenti al gatto?
L. Grainger


● Il gatto è imprevedibile ed ammaliante come un’orchidea selvaggia.
S. Nievo


● Se i miei gatti non sono felici, io non sono felice. Non perché io mi occupi del loro amore, ma perché so che se ne stanno lì seduti a cercare dei modi per stare meglio.
P. Ward Moser

● Come ogni proprietario di gatti ben sa, nessuno può possedere un gatto.
E. Perry Berkeley

● Leghiamo nastrini colorati intorno ai loro colli o piccoli campanelli tintinnanti e pensiamo che siano dolci e insulsi. E' un'illusione curiosa poiché il gatto è un animale selvaggio come nessun altro al mondo.
A. Devoe


● Ai gatti non dispiace condividere il letto con altri gatti, basta che lo spazio sia equamente diviso fra di loro. Di solito c'è spazio per tutti...e lo spazio che rimane è per il padrone.
S. Baker

● Molti animali hanno una loro costellazione che brilla in cielo di notte. I gatti no. Ai gatti bastano i loro occhi lucenti per illuminare il cammino.
M. S. Emilson

● Un gatto non vuole che tutto il mondo lo ami, solo quelli che lui ha scelto di amare.
H. Thompson

● Se si potesse incrociare un uomo con un gatto, l'essere umano ne risulterebbe migliorato, ma il gatto peggiorato.
M. Twain


● Dovremmo essere saggi la metà di quanto è saggio il gatto. E anche belli la metà.
F. Snepp

● Non c’è alcuna necessità di insegnare ai gatti come divertirsi, poiché essi sono dotati d’ineffabile ingegno in quest’arte.
J. Mason

● I gatti sanno calcolare con matematica precisione il luogo esatto nel quale daranno più disturbo se vi si siederanno.
P. Brown

● Dopo aver rimproverato il proprio gatto, se lo si guarda negli occhi si è afferrati dal tremendo sospetto che abbia capito ogni parola, e che la terrà a mente.
C. Gray


● Il gatto è l’unico animale che si prende cura della propria igiene. E lo fa dannatamente bene.
J. Epstein

● Nessuno che non sia pronto a viziare un gatto riceverà in cambio quella ricompensa che solo i gatti sono in grado di dare a coloro che li viziano.      
C. Mackenzie

● Quando gioco con il mio gatto chi mi dice che io non sia per lui un passatempo più di quanto lui lo è per me?
M. E. de Montagne

● Se vuoi convivere con un gatto non aspettarti che sia lui ad adeguarsi a te. Dovrai essere tu ad adattarti alle sue regole.
D. Lanciotti

● Conquistare l'amicizia di un gatto non è facile; è un animale filosofo, saggio, abitudinario che non ripone a caso i suoi affetti.
T. Gautier


● I gatti non hanno mai completamente superato il complesso di superiorità dovuta al fatto che, nell'antico Egitto, erano adorati come Dei.
P.G. Wodehouse

● Puoi tenere un cane, ma è il gatto che tiene le persone, perchè i gatti trovano che gli esseri umani siano utili animali domestici.
G. Mikes

● Il gatto è stato descritto come l'animale perfetto. l'acme della perfezione muscolare e l'esempio supremo nel regno animale di coordinazione tra mente e muscoli.
R. Ambrose-Brown

● Non c'è nulla di più dolce del sentimento di pace che infonde quando riposa, e non c'è nulla di più vivace della sua natura quando è in movimento.
C. Smart


● L'ira del gatto è bella, bruciante di pura fiamma felina, pelo irto e scintille blu, occhi fiammanti e crepitanti.
W. S. Borroughs

● Non importa quanto io possa essere stanca o di cattivo umore, un gatto riesce sempre a distrarmi.
M. E. Wilkins Freeman

● Un gatto non vede una buona ragione per obbedire ad un altro animale, anche se questo cammina su due gambe.
S. Thompson

● L'inconveniente di dividere il proprio letto con i gatti è che loro preferiscono dormire sopra di te, piuttosto cha accanto a te.
P. Brown


● Dio ha creato il gatto perché l'uomo potesse accarezzare una piccola tigre. 
Richelieu
● Non c'è niente di più minaccioso per la propria autostima dell'affettuoso disprezzo di un gatto amato.
M. Edwards

● Il gatto: un leone pigmeo che ama i topi, odia i cani e tratta con condiscendenza gli esseri umani.
O. Herford

● Il gatto permette che l’uomo lo aiuti ma, a differenza del cane, non lecca la sua mano.
V. Packard

● La presenza di un gatto migliora il muro del giardino in estate ed il cuore quando il tempo è cattivo.
J. Merkle Rilke


● Io amo i gatti perché adoro la mia casa e, a poco a poco, loro ne diventano l’anima invisibile.
J. Cocteau

● Se il gatto decide di adottarvi non c’è niente da fare se non prendere atto della situazione ed aspettare che il vento cambi. 
T. S. Eliot

● Un gatto giocherellone, con le sue capriole e i suoi modi da tigre in miniatura, è mille volte più divertente di metà della gente con cui ci tocca vivere in questo mondo.
S. Morgan

● Guardare un gatto è come guardare il fuoco: si rimane sempre incantati.   
G. Celli

● Quando i verdi occhi di un gatto scrutano dentro di voi potete essere certi che qualunque cosa intendano dirvi è la verità.
L. Moore


● Chi odia i gatti rispecchia uno spirito brutto, stupido, grossolano e bigotto.
W. S. Burroughs

● Ho visto guarire più persone grazie alla compagnia di un gatto di quanto non abbiano fatto tonnellate di medicine.
E. Jannacci

● Il gatto firma tutti i propri pensieri con la coda.
R. Gomez de la Serna

● La città dei gatti e la città degli uomini coesistono l’una dentro l’altra, ma non sono la stessa cosa.
I. Calvino


● Il gatto è molto complesso, più complesso della fisica nucleare. 
R. Marchesini


● I gatti ed i non conformisti mi sembrano i soli esseri al mondo che possiedono una coscienza veramente pratica.
J. Klapka Jerome

● L'ammirazione per il gatto è l'inizio del senso estetico.
E. Darwin

● Dormi, dormi, gatto notturno con i tuoi riti di vescovo ed i tuoi baffi di pietra: ordina tutti i nostri sogni.
P. Neruda

● Il mondo, si divide in due categorie: quelli cha amano i gatti e quelli che non li amano.
P. Mayle

● Il gatto appaga, e per questo è caro ai solitari, il nostro bisogno della carezza, offrendo il luogo esatto sopra se stesso.
S. Mallarmè


● Il gatto obbedisce solo quando lo decide, sostiene che dormire gli permetterà di vedere le cose con più chiarezza e si fa le unghie su ogni cosa dove riesca a mettere le proprie zampe.
F. René de Chateaubriand

● I gatti non hanno costante bisogno di rassicurazioni: sanno già essere meravigliosi.
J. Moussaieff Masson

● Chiunque sia indifferente alla bellezza, all’eleganza, all’intelligenza, all’affetto di cui è capace un gatto, è povero come chi, passeggiando d’estate per una strada di campagna è cieco ai fiori e sordo al canto degli uccelli ed al ronzio degli insetti.
E. Hamilton

● Il gatto, compagno pigro e sfuggente, elettrico e carezzevole è una fonte inesauribile di enigmi, delizie e tormenti.
D. Morris



● Il gatto che va costantemente solo e un luogo per lui equivale a un altro, e se guardi bene la notte potrai vederlo camminare, coda al vento, solo nella sua selvaggia solitudine, giusto come ha sempre fatto.
R. Kipling

● Gli scrittori amano i gatti perché sono creature cosi' tranquille, amabili e sagge, e i gatti amano gli scrittori per gli stessi motivi.
R. Davies

● Amo nel gatto l'indifferenza suprema e la signorilità con la quale si trasferisce dai salotti alle grondaie.
S. Baker

● Il gatto: paziente e vigile, alterna l’impeto alla calma, l’aggressività alla dolcezza.
H. Brunel





Fu presto notato che quando c’era lavoro da fare
il gatto era introvabile.
Spariva per ore intere per riapparire al momento dei pasti
e la sera a lavoro terminato, come se niente fosse stato.
Ma portava sì eccellenti scuse e faceva le fusa tanto gentilmente
che era impossibile non credere alle sue buone intenzioni.

George Orwell, La fattoria degli animali, 1945





Posta un commento