Barzellette

         


Un signore ha un gatto veramente tremendo: fa i suoi bisogni sul divano, mangia di tutto dalla tavola, e graffia le porte.
Un giorno, arrivato al limite, chiede all’amico come poter fare per liberarsene. L’amico consiglia: “Portalo dall’altra parte della città e lascialo lì”.
L’uomo fa quello che l’amico gli ha detto, ma il giorno successivo il gatto è davanti alla porta di casa.
Così torna dall’amico e racconta l’accaduto. “Bene, allora portalo in un’altra città e abbandonalo lì” consiglia l’amico.
L’uomo ci prova, ma il gatto si presenta ancora a casa sua.
Allora l’amico gli suggerisce di prendere la macchina, entrare nell’autostrada, uscire alla prima a destra, poi la terza a sinistra, passare il ponticello, entrare nella stradina sterrata e proseguire per 5 km nel bosco e lasciarlo lì.
Il giorno successivo i due amici si incontrano, quello che aveva dato i consigli chiede: “Allora ti sei finalmente liberato di quel gattaccio?”
L’altro risponde: “Ma stai scherzando?” Se non era per lui figuriamoci se riuscivo a tornare a casa!”.


Una vecchietta davanti al camino.Scopre di avere una vecchia lampada tra la cenere,la pulisce e…appare UN GENIO! Esprimi 3 desideri!
allora…vorrei che questa vecchia casa tornasse bella come tanti anni fa! ..puff..la casa torna nuova! ..adesso vorrei tornare giovane e bella come a 20 anni! .. puff..la vecchia torna giovane e bellissima!.. …e ora vorrei che il gatto si trasformasse in un uomo bello come Brad Pitt..puff..il gatto è diventato un ragazzo stupendo!
A questo punto il bel ragazzo le si avvicina, la abbraccia e le dice….
Ah, adesso ti dispiace di avermi fatto CASTRARE è vecchia str…a!!!



Un bel gatto ed un alano arlecchino si incontrano dal veterinario.
Il cane chiede:-”come mai qui?” Il gatto: -”guarda, l’altro giorno, dall’altra parte della siepe, ho visto la gattina del mio vicino, non ho resistito, ho spiccato un balzo e le sono saltato sopra”. Il cane: -”beh”? Il gatto: -”eh, il padrone della gattina ha fatto un casino pazzesco e così il mio mi ha portato qui per l’operazione. E tu”? Il cane: -”Guarda, ieri ero in casa con il mio padrone, Dillo, lui si stava preparando l’acqua nella vasca per farsi il bagno (finalmente…)era chinato in avanti che sentiva se la temperatura era giusta, ed io non ci ho più visto. Gli sono saltato addosso”. Il gatto: -”ah! allora anche tu qui per …”? Il cane: -”no no, taglio e limatura unghie!!!”



                              
                                                   
  SENTI QUESTA

Un cliente torna al negozio di animali lamentandosi:
"Quando mi ha venduto questo gatto lei mi ha detto che era l'ideale per i topi, e invece non si sogna nemmeno di avvicinarcisi quando li vede!"
"E non crede a me che è l'ideale per i topi?!"

Un giorno una bambina porta a casa un piccolo gatto randagio che inizia subito a farsi le unghie sul divano del salotto. Il padre della bimba allora dice: “Gli insegnerò io come si deve comportare!” e ogni volta che graffia il divano lo mette fuori dalla porta.
Il gattino imparò in fretta: nei successivi 16 anni di vita, ogni volta che voleva uscire, graffiava il divano.
Un topo va in libreria e chiede al commesso:
“Scusi, avete un libro sui gatti?” “Sì, signor topo, ma non glielo consiglio.”
“Perchè?”
“Perchè è scritto... da cani !”


Un topo spaventato urla a un altro topo: Attento! Stà arrivando un gatto nero!
L'altro topo: Oh, non importa, io non sono superstizioso!!


Un automobilista si avvicina ad un vicino di casa un pomeriggio e gli dice: "Sono veramente spiacente, ma penso di aver investito il suo gatto.
Posso sostituirlo?".
Il vicino lo guarda bene e dice: "A dire la verita', dubito molto che lei sia in grado di acchiappare topi con l'abilita' che aveva il mio gatto".

La Storia della Creazione.
Il primo giorno della creazione Dio creo' il gatto.
Il secondo giorno della creazione Dio creo' l'uomo affinche' servisse il gatto.
Il terzo giorno della creazione Dio creo' tutti gli animali della Terra affinche' servissero da cibo per il gatto.
Il quarto giorno Dio creo' l'onesto e duro lavoro affinche' l'uomo potesse provvedere al benessere del gatto.
Il quinto giorno Dio creo' una pallina scintillante affinche' il gatto potesse o meno giocarci se lo voleva.
Il sesto giorno Dio creo' la scienza veterinaria per tenere in buona salute il gatto.
Il settimo giorno Dio penso' di riposarsi... ma aveva da svuotare la lettiera.

Non capisco perche' le donne amano tanto i gatti.
I gatti sono indipendenti, non ascoltano mai, non vengono mai quando li si chiama, amano restare fuori tutta la notte, e quando sono a casa, tutto quello che vogliono e' di essere lasciati tranquilli a dormire.
In altre parole, tutte le caratteristiche che le donne odiano in un uomo, esse le amano in un gatto.


Un signore, esperto di opere d'arte, sta passeggiando per il centro quando vede davanti al negozio di un antiquario un gatto che sta leccando il latte da un piattino che riconosce essere molto antico e di inestimabile valore.
Entra allora dall'antiquario e gli chiede: "Senta, ho notato davanti alla sua porta quel bel gattino.
Mi sembra giovane ed arzillo e io ho proprio bisogno di un gatto simile per la mia casa infestata dai topi.
Me lo venderebbe per 100.000 lire?".
Il proprietario non ha problemi: "Certo, lo prenda pure, ne ho tanti". Allora il signore, facendo finta di essere scarsamente interessato, chiede: "Senta, non mi regalerebbe anche quel piattino su cui il gatto sta mangiando? Mi sembra che ci sia molto affezionato".
E l'antiquario: "Mi dispiace, ma quel piattino lo tengo come portafortuna.
Mi ha gia' fatto vendere 45 gatti!".


La fidanzata ha trovato un gattino e lo fa vedere a Totti quando rientra la sera a casa.
«Guarda che carino!»
Lui: «Mmm...».
E lei: «Chissà di che sesso è, è così piccolo!».
Totti: «Facile, è maschio, no?».
«Come hai fatto a capirlo?»
E Totti: «Cià i baffi, no? Quindi è maschio!».

Due pazzi decidono di fuggire da un manicomio scavalcando un muro. Il primo pazzo si lancia dal muro e cadendo provoca un rumore pazzesco perche' sotto al muro ci sono rifiuti di vario genere.
I guardiani del manicomio cominciano a gridare: "Altola'! Chi va la'! ".
E il pazzo: "Miao miao...".
I guardiani "E' solo un gatto".
Il secondo pazzo si lancia provocando gli stessi rumori e i guardiani ancora: "Altola'! Chi va la' ?"
e il secondo pazzo esclama: "Sono il gatto di prima..."


Davanti ad una stazione di pompieri passa un bambino con un camioncino giocattolo. Nei pressi si trova un vigile che osserva bene il camioncino e nota che ci sono attaccati un cane per il collo ed un gatto per le palle.
Il viglile si avvicina al bambino e gli dice:
- Non andresti piu' veloce se attaccassi anche il gatto per il collo?
- E' vero signore, ma poi come faccio per la sirena?

Totti si iscrive al CEPU e alla prima lezione il tutor gli dice: «Oggi facciamo una lezione facile facile, dimmi cinque nomi di animali che incominciano con la e... Per esempio... ermellino... ».
E Totti: «Ermellino... er gatto... er topo... er cavallo... er cane... »



Al telefono: "Pronto, polizia? Venite subito! C'è un gatto che sta entrando dalla finestra!". "E ci disturbate solo per un gatto?". "Certo! Io sono un pappagallo".











IL GATTO E LA BORSA DELL'ACQUA CALDA


Due amici si incontrano al bar.... Ad un certo punto uno dei due vedendo l'altro sofferente chide cosa stia succedendo... Il secondo, con fare un po' imbarazzato, spiega che ultimamente ha continui dolori alla pancia, che nonostante tutti i tentativi... sono persistenti.... L'amico saggio si fa sorridente e dopo un attimo d'esitazione esclama:

" ..tu non ci crederai, ma io avevo il tuo stesso problema e sono riuscito a risolverlo sostituendo la classica borsa dell'acqua calda con il mio gatto appoggiato sulla pancia per un po' di tempo!.... PROVA, anche tu hai il gatto... tentare non costa nulla!...."Di tutta risposta l'altro risponde: " Ormai le ho provate tutte, compresi i rimedi della nonna, dall'olio di ricino alla borsa dell'acqua calda, proverò anche questa!..."E si salutano. Dopo una settimana, i due, si ritravano al Bar, ma quello che aveva problemi alla pancia è pieno di "graffiate" su tutto il corpo... Incuriosito l'amico saggio chiede l'accaduto all'altro che prontamente risponde: 
"Arrivato a casa, ho seguito il tuo consiglio... non ho esitato ad andare alla ricerca del gatto... L'ho trovato come al solito sulla poltrona, mentre dormiva placidamente ... L'ho accarezzato e l'ho preso in braccio... Emanava un tiepido calore e faceva le fusa... Andava tutto bene... Ma quando ho cercato di riempirlo con l'acqua calda... E STATO UN MACELLO!...." 


 





ROMANI E GATTI



Due romani si incontrano:
"Come stai?"
"Ma sta bbono va’, c’ho certi giramenti! La gatta m’ha fatto 15 cuccioli, che cavolo ce faccio?"
"E buttali no ?"
"Ma sei un animale!"
"Ma per buttare intendo dire di lasciarli lontano da casa, magari vicino a qualche centro sportivo, che se troveno da magna’ e da vive. Per esempio, tu abiti a S.Giovanni, li porti ar fosso de la Marana, vicino al Tennis Club, e hai risolto!"
"Buona idea! Te faccio sape’!"
Passa un giorno e lo richiama:
"Ah! Ma cce credi? So’ ritornati tutti e 15 a casa stamattina! Come cavolo hanno fatto!"
"E’ un istinto! Nun te preoccupa’, portali piu’ lontano, al Quarto Miglio, via di Tor Carbone, davanti al centro sportivo!"
Passa un giorno e ritelefona all’amico: "Ah! Porca mignottaccia lurida ’nfame! So’ ritornati a casa, a fette, da soooliii!"
"Ah ssi? A mali estremi... prendi la Via dei Laghi, imbocca via Spinabella, appena hai passato l’Helio Cabala, prendi il quarto sterrato a destra, fai 2,38 Km e becchi le grotte ndo’ se rifugiavano li nonni durante la guerra, precisamente la settima sul primo dislivello a sinistra, entri, fai 400 mt, fino a che muore in un anfratto e li lasci li’, e te li levi dar cazzo! Chiaro?"
"Chiarissimo! Grazie, sei un amico!"
Passano due mesi e mezzo e lo richiama arrabbiato di brutto:
"Ma l’anima de li mortacci tua!!! Si nun era pe li gatti, cor cavolo che tornavo a casa!!!"









Due gatti si incontrano nel bel mezzo della campagna. Uno di loro fissa la tana di un topo, mentre l'altro lo guarda annoiato. Dopo un'ora quello che lo sta a guardare dice: “Non riuscirai mai a prenderlo, è furbo e non uscirà!”
L'amico allora comincia ad abbaiare e il compagno, perplesso di fronte a tale atteggiamento, se ne va. Tornando poco dopo, vede il gatto con il topo in bocca e gli dice: “Non ci credo, come hai fatto?”
“Amico, oggi giorno se non sai almeno due lingue muori di fame!”



Un topo spaventato urla a un altro topo: Attento! Stà arrivando un gatto nero!
L'altro topo: Oh, non importa, io non sono superstizioso!!


Una mucca e' fortemente fissata che l'unica erba che puo' mangiare deve essere coloratissima.
Un giorno vede un piccolo gatto che stranamente bruca un mucchietto d'erba datogli dal padroncino; allora lo va a scacciare e poi gli ruba l'erba.
Morale: l'erba del MICINO e' sempre piu' verde!


La Storia della Creazione.
Il primo giorno della creazione Dio creo' il gatto.
Il secondo giorno della creazione Dio creo' l'uomo affinche' servisse il gatto.
Il terzo giorno della creazione Dio creo' tutti gli animali della Terra affinche' servissero da cibo per il gatto.
Il quarto giorno Dio creo' l'onesto e duro lavoro affinche' l'uomo potesse provvedere al benessere del gatto.
Il quinto giorno Dio creo' una pallina scintillante affinche' il gatto potesse o meno giocarci se lo voleva.
Il sesto giorno Dio creo' la scienza veterinaria per tenere in buona salute il gatto.
Il settimo giorno Dio penso' di riposarsi... ma aveva da svuotare la lettiera.


Sapete cosa pensa un cane nel deserto?
"Uè, se qui non trovo un albero va a finire che me la faccio addosso!"


Un signore entra in un negozio di animali per comprare un cane. Se ne torna a casa felice e contento, ma dopo due giorni si ripresenta al negozio molto arrabbiato.
”Accidenti a lei! Perché non mi ha avvertito prima?Questo cane si gratta in continuazione!”
Il negoziante risponde: “Ma signore...io le avevo detto che quello era un cane nuovo di zecca...”


Cani intelligenti.
Due amici stanno parlando dei loro cani.
”Sai il mio cane è talmente intelligente che tutte le mattine mi consegna il giornale”.
“Beh, mi sembra normalissimo, anche il mio lo fa!”.
”Si, ma io non ho mica l'abbonamento!”.

Un Cane si reca al Cinema, si presenta alla biglietteria e dice in modo disinvolto:
Buonasera, vorrei un biglietto per favore.
Il Bigliettaio si mette a strillare: Aiutoooooooo, un cane che parla !!!
Il cane risponde: Stia tranquillo, dentro la sala le prometto di stare zitto…


Le piacerebbe giocare col mio nuovo cane?
Sì, ma... mi sembra molto feroce. Morde?
E' proprio quello che vorrei scoprire!!


Un tipo racconta ad un amico: - Avevo un cane ferocissimo. Così l'ho mandato ad un istituto di rieducazione.
- E gli è servito?
- Si che gli è servito. Adesso prima di mordere qualcuno si mette il tovagliolo!


Un tizio viene fermato dalla polizia stradale in auto con il cane alla guida.
"Ma bene, fa guidare il cane!".
"Ma veramente io ho solo chiesto un passaggio!".


Un gambero ad un altro gambero: "Sai, sono molto preoccupato...mia madre ha detto che sarebbe uscita per un cocktail, ma non è più tornata!"


Un pomeriggio due formiche si sfidano a una corsa in moto. Partono in sgommata e sfrecciano fra pomodori, lattughe e altre verdure dell'orto quando si sente un gran boato: la seconda formica torna indietro e trova la sua amica sotto la moto quasi distrutta. Le chiede: "Che cosa ti è successo?"
E l'altra: "Oh, niente...mi è andato un moscerino in un occhio!"



Durante un'escursione in una riserva naturale in Australia, la guida turistica descrive gli animali.
"Quello è il koala, l'orsetto simbolo di questa terra". Un turista commenta: "Quello è un orso? Nel mio Paese abbiamo orsi alti 4 metri!"
La guida prosegue e dice: "Alla vostra destra potete vedere un esemplare di struzzo" e il solito turista: "Quello è uno struzzo? Nel mio Paese ci sono struzzi alti 3 metri!"
All'improvviso passano davanti a loro dei canguri e il turista chiede "Che cosa sono quelli?" e la guida: "Cavallette!"


Un giorno in una fattoria passa un asino che trascina un carro davanti al porcile. Appena il maiale lo vede inizia a prenderlo in giro:
“Guarda come sei ridotto, ma non ti vergogni? Sei brutto, magro, pelle e ossa e sempre a lavorare! Ti pare vita la tua? Guarda me invece: sono trattato benissimo, mangio da mattino a sera...sono anche bello grassottello, questa sì che è vita!”
L'asino guarda il maiale con un sorrisetto perfido e dice: “Sì, è vero, ma non mi pare tu sia il maiale dell'anno scorso...”

Due foche vedono un pinguino e una fa all'altra: "Che facciamo, vogliamo prendere qualcosa da bere?"
"Perchè?"
"Perchè è arrivato il cameriere!"




Due amici sono in viaggio negli Stati Uniti e un giorno si trovano in una zona semi-desertica vicino al Gran Canyon.
Uno chiede all'altro: “Ma un serpente a sonagli morde?”
“No, a sonagli no...a pestarlo sì!”


Un disoccupato viene assunto allo zoo: dovrà indossare una pelle di gorilla e fingere di essere un gorilla, che è appena morto. L' uomo fa bene il suo lavoro:quando arrivano i turisti salta come un gorilla, fa strani rumori con la bocca come un gorilla.
Un brutto giorno scivola e finisce nella gabbia del leone, subito si mette a urlare chiedendo aiuto.
Il leone si avvicina e gli mormora:-Zitto, o perdiamo il lavoro tutti e due!!


Due topini vanno al cinema, si avvicinano alla rivendita dei biglietti e chiedono:
C'e' molta gente stasera? La signorina: No, quattro gatti!
Ed i topini: scappa scappa scappa !!!

Per festeggiare il fidanzamento un coniglio dona alla sua coniglietta un anello, questa lo guarda con ammirazione ed esclama: Sono veramente commossa, un vero anello da... 18 carote !


Quali sono gli animali che mangiano con la coda? Tutti, perche' nessuno se la toglie per mangiare.




Barzellette Cani Gatti e Soci





                                                    Si fa per Ridere



Due gatti si incontrano nel bel mezzo della campagna. Uno di loro fissa la tana di un topo, mentre l'altro lo guarda annoiato. Dopo un'ora quello che lo sta a guardare dice: “Non riuscirai mai a prenderlo, è furbo e non uscirà!”
L'amico allora comincia ad abbaiare e il compagno, perplesso di fronte a tale atteggiamento, se ne va. Tornando poco dopo, vede il gatto con il topo in bocca e gli dice: “Non ci credo, come hai fatto?”
“Amico, oggi giorno se non sai almeno due lingue muori di fame!”


 Un topo spaventato urla a un altro topo: Attento! Stà arrivando un gatto nero!
L'altro topo: Oh, non importa, io non sono superstizioso!!



Una mucca e' fortemente fissata che l'unica erba che puo' mangiare deve essere coloratissima.
Un giorno vede un piccolo gatto che stranamente bruca un mucchietto d'erba datogli dal padroncino; allora lo va a scacciare e poi gli ruba l'erba.
Morale: l'erba del MICINO e' sempre piu' verde!


La Storia della Creazione.
Il primo giorno della creazione Dio creo' il gatto.
Il secondo giorno della creazione Dio creo' l'uomo affinche' servisse il gatto.
Il terzo giorno della creazione Dio creo' tutti gli animali della Terra affinche' servissero da cibo per il gatto.
Il quarto giorno Dio creo' l'onesto e duro lavoro affinche' l'uomo potesse provvedere al benessere del gatto.
Il quinto giorno Dio creo' una pallina scintillante affinche' il gatto potesse o meno giocarci se lo voleva.
Il sesto giorno Dio creo' la scienza veterinaria per tenere in buona salute il gatto.
Il settimo giorno Dio penso' di riposarsi... ma aveva da svuotare la lettiera.


Sapete cosa pensa un cane nel deserto?
"Uè, se qui non trovo un albero va a finire che me la faccio addosso!"


Un signore entra in un negozio di animali per comprare un cane. Se ne torna a casa felice e contento, ma dopo due giorni si ripresenta al negozio molto arrabbiato.
”Accidenti a lei! Perché non mi ha avvertito prima?Questo cane si gratta in continuazione!”
Il negoziante risponde: “Ma signore...io le avevo detto che quello era un cane nuovo di zecca...”


Cani intelligenti.
Due amici stanno parlando dei loro cani.
”Sai il mio cane è talmente intelligente che tutte le mattine mi consegna il giornale”.
“Beh, mi sembra normalissimo, anche il mio lo fa!”.
”Si, ma io non ho mica l'abbonamento!”.



Un Cane si reca al Cinema, si presenta alla biglietteria e dice in modo disinvolto:
Buonasera, vorrei un biglietto per favore.
Il Bigliettaio si mette a strillare: Aiutoooooooo, un cane che parla !!!
Il cane risponde: Stia tranquillo, dentro la sala le prometto di stare zitto…


Le piacerebbe giocare col mio nuovo cane?
Sì, ma... mi sembra molto feroce. Morde?
E' proprio quello che vorrei scoprire!!

Un tipo racconta ad un amico: - Avevo un cane ferocissimo. Così l'ho mandato ad un istituto di rieducazione.
- E gli è servito?
- Si che gli è servito. Adesso prima di mordere qualcuno si mette il tovagliolo!


Un tizio viene fermato dalla polizia stradale in auto con il cane alla guida.
"Ma bene, fa guidare il cane!".
"Ma veramente io ho solo chiesto un passaggio!".


Un gambero ad un altro gambero: "Sai, sono molto preoccupato...mia madre ha detto che sarebbe uscita per un cocktail, ma non è più tornata!"


Un pomeriggio due formiche si sfidano a una corsa in moto. Partono in sgommata e sfrecciano fra pomodori, lattughe e altre verdure dell'orto quando si sente un gran boato: la seconda formica torna indietro e trova la sua amica sotto la moto quasi distrutta. Le chiede: "Che cosa ti è successo?"
E l'altra: "Oh, niente...mi è andato un moscerino in un occhio!"



Durante un'escursione in una riserva naturale in Australia, la guida turistica descrive gli animali.
"Quello è il koala, l'orsetto simbolo di questa terra". Un turista commenta: "Quello è un orso? Nel mio Paese abbiamo orsi alti 4 metri!"
La guida prosegue e dice: "Alla vostra destra potete vedere un esemplare di struzzo" e il solito turista: "Quello è uno struzzo? Nel mio Paese ci sono struzzi alti 3 metri!"
All'improvviso passano davanti a loro dei canguri e il turista chiede "Che cosa sono quelli?" e la guida: "Cavallette!"


Un giorno in una fattoria passa un asino che trascina un carro davanti al porcile. Appena il maiale lo vede inizia a prenderlo in giro:
“Guarda come sei ridotto, ma non ti vergogni? Sei brutto, magro, pelle e ossa e sempre a lavorare! Ti pare vita la tua? Guarda me invece: sono trattato benissimo, mangio da mattino a sera...sono anche bello grassottello, questa sì che è vita!”
L'asino guarda il maiale con un sorrisetto perfido e dice: “Sì, è vero, ma non mi pare tu sia il maiale dell'anno scorso...”

Due foche vedono un pinguino e una fa all'altra: "Che facciamo, vogliamo prendere qualcosa da bere?"
"Perchè?"
"Perchè è arrivato il cameriere!"




Due amici sono in viaggio negli Stati Uniti e un giorno si trovano in una zona semi-desertica vicino al Gran Canyon.
Uno chiede all'altro: “Ma un serpente a sonagli morde?”
“No, a sonagli no...a pestarlo sì!”

 Un disoccupato viene assunto allo zoo: dovrà indossare una pelle di gorilla e fingere di essere un gorilla, che è appena morto. L' uomo fa bene il suo lavoro:quando arrivano i turisti salta come un gorilla, fa strani rumori con la bocca come un gorilla.
Un brutto giorno scivola e finisce nella gabbia del leone, subito si mette a urlare chiedendo aiuto.
Il leone si avvicina e gli mormora:-Zitto, o perdiamo il lavoro tutti e due!!


Due topini vanno al cinema, si avvicinano alla rivendita dei biglietti e chiedono:
C'e' molta gente stasera? La signorina: No, quattro gatti!
Ed i topini: scappa scappa scappa !!!

Per festeggiare il fidanzamento un coniglio dona alla sua coniglietta un anello, questa lo guarda con ammirazione ed esclama: Sono veramente commossa, un vero anello da... 18 carote !


Quali sono gli animali che mangiano con la coda? Tutti, perche' nessuno se la toglie per mangiare.



Posta un commento