mercoledì 23 gennaio 2013

Salvano Cane e gatto da un Incendio


                        Due giovani salvano cane e gatto da un incendio

             "stavolta gli eroi non sono gli animali ma viceversa gli esseri umani " 


  «Il nostro amore per gli animali si misura dai sacrifici che siamo disposti ad affrontare per loro» diceva lo zoologo ed etologo austriaco Konrad Lorenz, autore del famoso libro «L'anello di re Salomone».   

Un amore smisurato per gli animali che ha spinto due giovani coraggiosi di 27 anni Davide Colombo e Alessandro Rotella al salvataggio di un cane e di un gattino prigionieri in un appartamento dov'era scoppiato un incendio, al secondo piano di uno stabile a Cologno Monzese in via 4 novembre.
L'incidente è avvenuto nei giorni scorsi per una pericolosa disattenzione della padrona di casa che aveva lasciato una pentola sul fuoco - ironia della sorte, con il cibo del cane - e si era allontanata temporaneamente per recarsi in farmacia, sempre per acquisti destinati agli animali. Purtroppo la prolungata assenza della signora ha provocato lo spegnimento del fornello e la fuga di gas, una situazione troppo pericolosa. Avvertiti in strada da un ragazzo i due giovani si sono precipitati sul posto e senza pensarci due volte hanno forzato la porta. Visto il fumo denso che si era formato hanno protetto il viso con le magliette, chiuso il gas e aperto le finestre, portando subito in salvo prima il cane che era dietro la porta e poi il micio nascosto sotto il letto per la paura. Tutto questo si è svolto in pochi minuti. I vigili del fuoco, avvertiti per tempo, sono arrivati dopo 20 minuti ma non ci sarebbe stato scampo per gli amici a quattro zampe se non ci fossero stati i due giovani. Una vicenda che è finita bene e che ha visto protagonisti due ragazzi che non hanno avuto alcuna esitazione tanto che Davide, nonostante si ritrovi una mano fratturata e una prognosi di 35 giorni dovuto alla forzatura della porta, rifarebbe tutto daccapo, come del resto farebbe Alessandro.



Posta un commento