mercoledì 9 gennaio 2013

Preghiera di un Gatto Abbandonato


"ho trovato una preghiera.
Non è citato l'autore, per cui spero di non far torto a nessuno pubblicandola su questa pagina...


                                     
                                 


                    Preghiera di un gatto abbandonato



Ti prego Signore, fammi incontrare qualcuno che abbia voglia di prendersi cura di me!
Sono così stanco di correre e vivere nella disperazione…
Il mio corpo è martoriato… e sono pieno di dolori…
E ti prego Signore, mentre corro nella pioggia, di trovare qualcuno disposto ad amarmi e a darmi una casa,
un letto caldo ed accogliente e cibo tutto per me.
Il mio ultimo umano mi ha lasciato da SOLO in un cortile... 
L'ho guardato mentre si allontanava…ed e' stato difficile Signore. 
Ho aspettato per un po', poi sono andato per la mia strada a frugare nella spazzatura ed ho cominciato a vivere come un randagio.
Ma adesso Signore sono stanco, affamato ed infreddolito…
e sono così spaventato che credo non diventerò mai vecchio.
Mi hanno inseguito con dei bastoni e preso a cinghiate, mentre ero per strada
e cercavo solo di trovare degli avanzi.
Ma non sono davvero cattivo Signore, per favore aiutami se puoi, perché sono diventato una "vittima".
Ho i vermi e sono tormentato dalle pulci, e tutto quello che voglio
è trovare un umano da compiacere.
Se ne trovi uno per me Signore, proverò ad essere buono.
Non mi farò le unghie sui tappeti! Mi comporterò come devo.
Lo amerò, giocherò con lui e proverò ad obbedirgli.
Gli sarò
COSì RICONOSCENTE se accetterà di farmi rimanere con lui!
Non penso che potrò andare avanti molto a lungo da solo, 
perché sto diventando DEBOLE e sono da SOLO.
Ogni notte, Signore, mentre dormo tra i cespugli, piango… perché temo che la mia ora sia arrivata.
Avrei così tanto amore e devozione da donare, che mi dovrebbe essere data una nuova speranza!
Così, Signore mio, per favore ascoltami!
Per favore rispondi alle mie preghiere e fa' che incontri qualcuno a cui 
IMPORTA VERAMENTE Di ME
























Posta un commento