mercoledì 4 dicembre 2013

Un gatto per amico!




Quanti di noi hanno desiderato adottare un gatto?

I pro ed i contro di questa scelta.

Adottare un gatto non è cosa semplice né, tantomeno, deve essere frutto di un desiderio egoistico di compagnia o di piacere momentaneo e superficiale. Adottare un gatto è qualcosa di molto più nobile e profondo!

Significa accoglierlo nella nostra vita, renderlo partecipe delle nostre abitudini ed educarlo sulla base del nostro stile comportamentale.

L'educazione e l'affetto per l'animale domestico porta il padrone e il piccolo amico a uno stadio di empatia, tale da condizionare positivamente abitudini e ritmi di vita di entrambi.


Il piccolo amico si lega emotivamente al padrone trovando in lui un punto di riferimento in tutto ciò che fa; ne scaturisce una dipendenza affettiva per nulla spiacevole ma gratificante.

Educare un gatto non è così difficile quanto si crede. Una volta orientate le sue abitudini e le sue necessità verso una giusta direzione si raggiunge un equilibrio che gli permette di percepire l'ambiente circostante come "casa propria".

Il gatto è dotato di una particolare vivacità e predisposizione al combattimento che potrebbe generare piccoli incidenti domestici o sorprese inaspettate. Onde evitare tali spiacevoli incovenienti è necessario abituarlo a ritmi di gioco alternati a momenti di quiete.


Particolarmente rassicurante è sapere d'aver qualcuno a casa che ci aspetta e che non ci nega attenzioni.

Fonte
http://luigi-ida.over-blog.it/article-gatto-amico-85905436.html
Posta un commento