lunedì 27 maggio 2013

Gatto paralizzato torna a camminare grazie a un gruppo di studenti


                                         Il robot con le rotelle


Un veterinario e alcuni studenti di scuola superiore specializzata in robotica si sono uniti per migliorare la vita di Flipper, un gatto con seri problemi alle zampe



A causa di una malformazione congenita, Flipper non era quasi in grado di reggersi in piedi, poiché la sua patologia coinvolge tutti e quattro gli arti.

Il dr.Harry Gurney dell'Aspen Park Vet Clinic in Colorado ha dichiarato: "Il problema di Flipper è molto complesso, il suo midollo spinale è attorcigliato più del filo di un telefono.



Per questo mentre una metà del corpo cammina in avanti, l'altra metà va di lato. Stava per essere abbattuto quando sono entrati in gioco gli studenti della Conifer High School Blitz Robot.

La speranza è che, a lungo termine, i dottori riescano a ripristinare i collegamenti di tutto il midollo spinale, in modo che Flipper riacquisti le funzioni motorie.



Ma nell'attesa che questo accada, i membri del Conifer High robotics club si sono ingegnati per mettere a punto una sorta di deambulatore intelligente per migliorare sia la mobilità di Flipper che la terapia fisica.

Il team ha realizzato diversi prototipi e alla fine è riuscito a creare una carrozzella robotica che sostiene le zampe posteriori di Flipper. Il gatto si è adattato con una velocità sorprendente alla nuova invenzione, gironzolando per i corridoi della clinica come se non avesse fatto altro in tutta la sua vita.




Adesso lo staff veterinario spera che le zampe di Flipper diventino più forti e che la sua spina dorsale si raddrizzi a poco a poco, per mettendogli di usare gli arti posteriori senza l'aiuto della carrozzella robotica.


Fonte
http://larrestodelcarlino.myblog.it/felini/
Posta un commento