venerdì 22 febbraio 2013

In Alaska il primo gatto-sindaco al mondo


Si chiama Stubb, ha il pelo color miele e, nonostante i suoi 15 anni, gode di ottima salute. Stubb è un felino speciale: è il primo gatto-sindaco al mondo e onora il suo incarico quotidianamente.
Succede a Talkeetna, un piccolo villaggio in Alaska di circa 900 abitanti.
Il gattino è stato catapultato sulla scena politica a poche settimane dalla sua nascita, quindici anni fa, quando durante la campagna elettorale per eleggere il nuovo sindaco i cittadini di Talkeetna decisero che nessun candidato gli andava bene.
Insomma, precursori del vento dell'anti-politica, i residenti del villaggio in Alaska si sono buttati sulla politica felina e sembrano essere soddisfatti della loro scelta.
Inizialmente si pensava che il gattino fosse un utile (e provocatorio) modo per cercare il reale sindaco. Ma il felino se l'è evidentemente cavata molto bene e nel tempo ha anche cominciato ad attirare un grande numero di turisti.
A frotte accorrono nel piccolo villaggio per farsi una foto accanto al primo gatto-sindaco al mondo e Stubb si concede senza problemi, all'entrata del negozio di alimentari gestito dal suo padrone che è anche uno dei suoi primi fan, o forse sarebbe meglio dire "elettore".
                                                    Stubb 

Fonte
http://mondo.panorama.it/in-alaska-il-primo-gatto-sindaco-al-mondo
Posta un commento