venerdì 15 febbraio 2013

Hope Come Speranza



Hope, il gatto salvato dal netturbino

 Hope come speranza. I volontari dell'Enpa lo hanno chiamato così dopo che è stato salvato in extremis da morte certa. Hope, il gattino di pochi giorni di vita appena, abban­donato in un cassonetto insieme alla mamma e ai tre fratellini (che però non ce l'hanno fatta), stava per finire schiacciato dalla pressa del camion della spazzatura.
Se si è salvato lo si deve soltanto al pronto intervento del netturbino Amsa, che ha fermato in extremis la pressa, evitando così che il micio finisse stritolato.
 La storia (a lieto fine) risa­le a mercoledì scorso, quando uno dei tanti camion Amsa in servizio a Settimo Milanese stava effettuando il solito giro di raccolta della carta.
Ed è proprio sollevando il conteni­tore della carta per svuotarlo nel cassone del camion che l'operatore si è accorto che qualcosa non anda­va.
 L'addetto ha infatti notato un gatto nero adulto fuggire dallo sca­tolone, si è insospettito e ha aziona­to lo stop della pressa.
Tra i rifiuti cartacei l'amara sorpresa. Quattro gattini nati da pochi giorni, con tutta probabilità abbandonati in quel cartone lasciato per strada.
Dei quattro soltanto uno era anco­ra vivo, Hope. Il fortunato, appun­to.
L'operatore Amsa si è subito preoccupato di salvare il micino e di portarlo al sicuro.
 Una volta a casa si è però accorto che il cuccio­lo non mangiava e si è così rivolto all'Enpa di Milano (ente nazionale protezione animali).
I volontari della onlus se ne sono quindi presi cura. Ora il gattino, dopo aver tro­vato un po' di tranquillità, ha co­minciato a mangiare e le sue con­dizioni sembrano migliorate.
Tra qualche settimana Hope sarà pronto per essere adottato.
Hope
Chi fosse interessato può scrivere un mail ad adozioni@enpa mila­no.org oppure contattare il nume­ro 02.97064222 (ufficio adozioni Enpa).

Sempre più di frequente si verifi­cano episodi d'abbandono di ani­mali. «Nel 2011 sono stati circa una quarantina i gattini consegna­ti all'Enpa o soccorsi e successiva­mente svezzati dai nostri volonta­ri » fa sapere Ermanno Giudici Pre­sidente Enpa Milano.
 La onlus so­lo l'anno scorso ha soccorso poco meno di duemila animali.

Fonte
http://www.cronacaqui.it/rubriche/animali/23597_hope-il-gatto-salvato-dal-netturbino-stava-per-finire-nella-pressa-dei-rifiuti.html

Posta un commento